Via Matteotti, 4 - 41026 Pavullo nel Frignano (MO) - Tel. +39 0536.20567 - Fax: +39 0536.21588 - E-mail: mois009007@istruzione.it - PEC. mois009007@pec.istruzione.it
Documento del 15 maggio

Maturità 2020, documento del 15 maggio: cos’è, come funziona e perché è importante.

La prima volta che si è sentito parlare del nuovo documento del 15 maggio è stato, ufficialmente, quando il Miur ha pubblicato l’ordinanza che indica tutte le novità riguardanti l’esame di stato. Tra le date importanti per l’esame di Stato c’è il 15 maggio, data in cui solitamente viene elaborato il documento del 15 maggio, una carta che fornirà indicazioni precise alla commissione su contenuti e metodi del percorso didattico.

A causa della situazione di emergenza però il documento slitterà per questo 2020 e sarà pubblicato in via eccezionale il 30 maggio.

Perché è importante e a cosa serve questo documento? Il documento del 15 maggio serve, innanzitutto, ad orientare la commissione d’esame nel predisporre i materiali per il colloquio. Di seguito sinteticamente gli aspetti principali di questo documento:

- Il documento deve essere redatto ad opera del consiglio di classe e che deve indicare i contenuti, i metodi, mezzi, spazi e tempi del percorso formativo;

- Nel documento saranno presenti i criteri di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti e tutta una serie di elementi che, in autonomia, il consiglio di classe riterrà utili ai fini dello svolgimento dell’esame;

- Tra i dati più specifici presenti nel documento del 15 maggio troveremo anche i progetti svolti nell’ambito di Cittadinanza e Costituzione. A propria discrezione il consiglio di classe può anche decidere di consultare, prima di elaborare quello che sarà il testo definitivo, anche studenti e genitori. Il documento del 15 maggio, così come stabilito dal Miur, deve essere pubblicato immediatamente all’albo dell’istituto;

-A livello pratico il documento del 15 maggio servirà alla commissione d’esame per predisporre i materiali del colloquio, quindi è fondamentale che sia redatto con accuratezza e che contenga con precisione tutti gli argomenti e le tematiche affrontate nel corso dell’anno nelle varie materie. Soprattutto in questo momento così particolare e con la maturità che avrà il solo esame orale questo documento sarà di fondamentale importanza per i ragazzi;

-Dal punto di vista degli studenti, considerato che il documento è pubblico, esso serve ad avere un’idea chiara e precisa non solo di ciò che potrebbe essere richiesto nelle singole materie, ma anche per capire quali siano le capacità e le competenze interdisciplinari che bisogna assicurarsi di possedere e riuscire a dimostrare prima del giorno del colloquio orale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.